Psicologi dello Sport, quale futuro (e presente)?

Psicologi dello Sport, quale futuro (e presente)?

BSKILLED - Psicologia dello sport e della performance Psicologi dello Sport, quale futuro (e presente)? psicologia dello sport psicologi dello sport corsi di psicologia dello sport bskilled

Siamo arrivati ad un momento storico in cui la Psicologia dello Sport sta finalmente prendendo piede.

Sempre più spesso si legge, sui giornali sportivi e sui media che trattano di sport, di atleti che si rivolgono ad un supporto mentale da parte di Psicologi dello Sport per poter migliorare le proprie prestazioni in campo.

L’attenzione mediatica, quindi, sta piano piano rivolgendo il proprio occhio verso una professione che, in altre zone d’Europa e del mondo, gode già di un pieno riconoscimento. I benefici di un professionista nel settore della Psicologia dello Sport, infatti, sono stati scientificamente provati e testati nel tempo.

Anche all’interno del mondo dello sport, infatti, si stanno prendendo le prime misure per poter fornire agli atleti un supporto adeguato.

Ci fa piacere citare il caso della F.I.T. (Federazione Italiana Tennis) che ha inserito l’obbligo dello Psicologo dello Sport per il riconoscimento delle scuole tennis.

Anche la F.I.G.C. (Federazione Italiana Giuoco Calcio) ha inserito gli Psicologi dello Sport all’interno dei Centri Tecnici Federali che stanno evolvendo in Italia. Oltre a questo c’è l’obbligo di formazione tenuta da uno Psicologo dello Sport per il riconoscimento delle scuole calcio d’élite.

Corsi e Master

BSKILLED - Psicologia dello sport e della performance Psicologi dello Sport, quale futuro (e presente)? psicologia dello sport psicologi dello sport corsi di psicologia dello sport bskilled   Vista l’onda di interesse, abbiamo notato un crescere di nuovi Corsi e Master in Psicologia dello Sport, per formare nuovi colleghi a poter esercitare questa professione.

Sicuramente anche questa visione non può che essere un punto di vista ottimistico, dato che è la dimostrazione di un interesse sempre maggiore nei confronti della preparazione mentale associata allo sport.

Anche se la preoccupazione è sempre quella che un maggiore inserimento sul mercato di professionisti possa portare ad una saturazione, il mercato è potenzialmente ancora vasto ed inesplorato. Sarà nella capacità dei nuovi colleghi e, ovviamente, nella qualità della formazione, la chiave per poter migliorare sempre come categoria e aprire la domanda nel mondo sportivo.

Convegni ed Associazioni

BSKILLED - Psicologia dello sport e della performance Psicologi dello Sport, quale futuro (e presente)? psicologia dello sport psicologi dello sport corsi di psicologia dello sport bskilled   Senza ovviamente fare citazioni, un altro punto positivo è la nascita di diversi convegni e giornate, in tutta Italia, per far conoscere la Psicologia dello Sport. Il partecipare a questi convegni è un sintomo positivo di forza e di energia della nostra categoria. Viviamo infatti in un momento in cui la rete è più importante che la qualità del singolo professionista
. Conoscere altri colleghi, condividere le proprie capacità e i propri strumenti, è il modo migliore per crescere tutti insieme andando oltre il proprio orticello professionale.
In tutto cio si inseriscono anche le varie Associazioni (Italiane, Europee e Mondiali) che hanno appunto l’obiettivo di mettere in contatto vari colleghi che lavorano in posti anche lontani.

Quale futuro?

Quale può essere quindi il futuro della Psicologia dello Sport?

La crescita professionale con tecniche e strumenti sempre più innovativi, associata ad un interesse sempre maggiore e un’informazione sempre più capillare che parte dal singolo e arriva fino ad una rete nazionale, non può che portare, passo dopo passo, a raggiungere altri obiettivi come quelli delle federazioni che già hanno inserito questo tipo di professionista all’interno dei propri team.

Federazioni, società, allenatori sempre più formati, atleti, ecc.. sono e saranno sempre più consapevoli dei benefici del supporto mentale da parte di uno Psicologo dello Sport e, in questo, noi professionisti dovremmo farci trovare pronti ad offrire un prodotto sempre più innovativo e personalizzato verso chi si avvarrà delle nostre capacità per migliorare le proprie prestazioni ed il proprio benessere.

In conclusione, il mondo dello sport italiano è sicuramente pronto per un salto di qualità che parte dai bambini fino ad arrivare ai campioni affermati, la mano passa agli Psicologi dello Sport.

Usa la testa!

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: