Formazione outdoor

Siamo appassionati di formazione outdoor. Da anni sviluppiamo percorsi per accelerare alcuni processi relazionali e focalizzarci rapidamente su alcune competenze in quella che reputiamo un’aula ricca, stimolante, ed enorme: la natura. In anni di esperienza in montagna, al mare, in campagna come anche in città, abbiamo capito che la natura è un ottimo docente, ma nel nostro ruolo di formatori abbiamo altrettanto compreso che è bene essere rigorosi nell’andare oltre il divertimento stesso e realizzare un trasferimento in azienda ricco,puntuale e vicino al cliente.
Abbiamo lavorato con tante metafore, estive ed invernali, e qui di seguito vi proponiamo i nostri punti di forza:

  • carton boat: la costruzione della barca di cartone per competere nel fiume, in un lago e in piscina, ma soprattutto per sviluppare progettualità, metodologia, time management e lavoro di squadra.
  • soft air: un gioco per sviluppare e focalizzare l’attenzione su strategia, comunicazione efficacia e senso della leadership.
  • biathlon experience: lo sport dalla profonda cultura nordica (sci e carabina) per lavorare con individui e gruppi sulla focalizzazione degli obiettivi, sulla resilienza e sull’autoefficacia.
  • campi avventura: corde alte, il salto del palo, l’olandese volante sono solo alcune esercitazione per accelerare alcuni processi in modo strutturato come l’autoefficacia, la fiducia,l’ascolto,la capacità di tollerare la frustrazione.
  • barca a vela: un percorso per sviluppare non solo il lavoro di squadra, ma anche per la gestione degli eventi inattesi (con un lavoro sulla meteorologia) e la condivisione della strategia.
  • outdoor in città: gestiamo interventi nelle città per lavorare con i clienti su motivazione, empowerment e lavoro di squadra.
  • team cooking: la metafora della cucina per lavorare su progettualità, creatività, negoziazione e time management.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: