Approfondimenti gratuiti squadre

Sport is… MAGIC: il lavoro di allenamento mentale nelle squadre

BSKILLED - Psicologia dello sport e della performance Sport is... MAGIC: il lavoro di allenamento mentale nelle squadre Torino team squadre sportivi psicologia sportiva psicologia dello sport performance obiettivi negoziazione mental training mental coach leadership gruppi ebooklet e-booklet comunicazione b-skilled

BSKILLED - Psicologia dello sport e della performance Sport is... MAGIC: il lavoro di allenamento mentale nelle squadre Torino team squadre sportivi psicologia sportiva psicologia dello sport performance obiettivi negoziazione mental training mental coach leadership gruppi ebooklet e-booklet comunicazione b-skilled   Questo e-booklet nasce per rispondere a tutti coloro che si chiedono: “Ma cosa fa uno psicologo dello sport quando lavora con un team sportivo?”

Il lavoro di allenamento mentale nelle squadre sportive è complesso ma la ricerca scientifica evidenzia alcuni fattori chiave da analizzare e le competenze da ottimizzare per incrementare la performance di un team di lavoro.

In questo e-booklet introduciamo questi aspetti e vi diamo un’idea dei protocolli di intervento che utilizziamo quando veniamo contattati dalle società sportive in qualità di team mental coach!

Come al solito l’e-booklet è gratuito e vi saremo grati se vorrete farlo leggere anche ai vostri amici sportivi!

Buona lettura!

Download

Bibliografia in psicologia dello sport

BSKILLED - Psicologia dello sport e della performance Bibliografia in psicologia dello sport testi psicologia dello sport mental training libri bibliografia allenamento mentale

Per tutti gli appassionati che vogliono approfondire l’argomento del mental training e della psicologia dello sport ecco una breve bibliografia di alcuni testi essenziali.

Buona lettura!!!

TITOLO

AUTORE

EDITORE

ANNO

Panoramica Generale

Nella stanza del Mental Coach  Bounous, Ciofi  Ferrari Sinibaldi  2016
Psicologia dello sport Antonelli, Salvini Lombardo 1978
Mental Training Cei Pozzi 1987
La psicologia dell’atleta Guicciardi, Salvini Giuffrè 1988
Vincere con la mente Vercelli Ponte alle Grazie 2006
La preparazione mentale nello sport Robazza, Bortoli, Gramaccioni Pozzi 1994
Lo spogliatoio. Le dinamiche di gruppo nei giochi di squadra Mazzali Piccin 1995
Psicologia dello sport Cei Il Mulino 1998
Neuroscienze e Sport Tamorri Utet 1999
Sport: flow e prestazione eccellente. Dai modelli teorici all’applicazione sul campo Muzio Psicologia – Monografie 2009
Letture di psicologia sportiva Antonelli Pozzi 1987
La psicologia dello sport tra performance e benessere Bal Filoramo Celid 2001
Tecniche di mental training nello sport Brugnoli RED 2005
Psicologia e attività sportiva. Guida pratica per migliorare la prestazione Butler Il pensiero scientifico 1998
Gudia pratica all’allenamento psicologico dell’atleta Cei Pozzi 1987

Testi sport specifici

Preparazione psicologica nel basket Biccardi F.I Pallacanestro 1986
Con la testa in alto mare. Manuale di allenamento mentale per velisti Bounous Magenes Editore 2010

Coesione di gruppo e dinamiche psicologiche nello sport: uno studio su squadre giovanili di calcio

 Ciofi  Amazon Publishing  2018
Psicologia per gli arbitri di pallavolo Ceridono, Formica, Bergerone Stampa Sportiva 1986
Il training autogeno nel calcio Facchini Società Stampa Sportiva 1992
Psicologia del calciatore Facchini Società Stampa Sportiva 1993
Psicologia dell’immersione Polani Olimpia 1999
Psicologia per lo sport in 400 domande e risposte Prunelli Calzetti Mariucci 1998

Testi per allenatori

Il maestro di sport. Vademecum per allenatori dei bambini e dei ragazzi  Rossi, Marziali  Calzetti Mariucci

 

 2009
Psicologia dello sport: manuale per allenatori Martens, Bumps Borla 1991
Pallacanestro antifragile. Come allenarsi all’imprevedibilità sportiva Sighinolfi Calzetti Mariucci 2017
Fare centro. Training mentale per arcieri Whitney Planetario 2005

Testi per età evolutiva

La motivazione alla pratica sportiva nei giovani Buonamano, Cei, Mussino Scuola dello Sport 1993
Lo psicologo dello sport nella scuola calcio Merola, Benedetti, Landi Pozzi 2007

Tecniche

Sport Hypnosis Ligget Human Kinetics 2008
L’arte del rilassamento, della concentrazione e della meditazione Levey Ubaldini 1988
Vincere l’ansia per negati Elliot, Smith Mondadori 2006
Team Building

The Team Approach: With Teamwork Anything Is Possible

 Stowell, Mead  CMOE Press  2002
Gruppo di lavoro, lavoro di gruppo Quaglino, Casagrande, Castellano  Franco Angeli  1992

Dimmi come pensi…. e ti dirò se posso aiutarti!

BSKILLED - Psicologia dello sport e della performance Dimmi come pensi.... e ti dirò se posso aiutarti! Torino test resilienza questionario autovalutazione psicologia dello sport motivazione mental training fiducia in se stessi distrazione concentrazione autoefficacia attenzione atleti allenatore allenamento mentale

BSKILLED - Psicologia dello sport e della performance Dimmi come pensi.... e ti dirò se posso aiutarti! Torino test resilienza questionario autovalutazione psicologia dello sport motivazione mental training fiducia in se stessi distrazione concentrazione autoefficacia attenzione atleti allenatore allenamento mentale   Questo questionario, lungi dall’essere un test psicologico, può aiutarvi a capire meglio il vosto modo di gestire mentalmente una prestazione, dandovi delle indicazioni su eventuali punti di forza o aree di miglioramento.
Senza la pretesa di sostituirsi agli strumenti di analisi scientifici che ogni psicologo dello sport possiede può però iniziare a darvi un’idea su quanto potrebbe esservi di aiuto iniziare un percorso di allenamento mentale.
Rispondete alle domande con un V o F (e siate onesti con voi stessi) e poi andate nella sezione punteggi per avere un’indicazione in merito ai vostri punti di forza e aree di miglioramento mentali.

1) Mi capita spesso di preoccuparmi per gli errori fatti

2) Mi abbatto facilmente durante la prestazione e vado in confusione

3) E ‘facile per me lasciare andare i miei errori e non pensarci più

4) Se inizio male è difficile recuperare il giusto stato d’animo durante la prestazione

5) Mi distraggo facilmente e penso a cosa l’allenatore potrebbe pensare di me durante la mia prestazione

6) Non mi abbatto facilmente di fronte ad un errore o un imprevisto

7) Faccio meglio quando mi sento sotto pressione

8 ) Mi innervosisco facilmente e non riesco a dare il meglio di me

9) Ottengo migliori prestazioni quando la situazione è importante o impegnativa

10) Perdo facilmente la concentrazione o mi sento in ansia

11) Riesco a mantenere la calma anche quando sono sotto pressione

12) Non riesco a sfruttare le mie grandi occasioni

13) Il mio allenatore riesce, parlando, a distrarmi e farmi perdere la concentrazione

14) Tendo ad essere facilmente distratto .

15 ) Alcuni avversari possono entrare nella mia testa e farmi perdere completamente l’attenzione sul gioco

16) Condizioni di gioco avverse ( meteo, condizioni del campo , temperatura, luogo, ecc ) mi colpiscono negativamente .

17) Non ho problemi a concentrarmi su ciò che è importante e bloccando tutto il resto fuori .

18) Penso troppo a quello che potrebbe andare male prima e durante la prestazione

19) Uno o due fallimenti non incidono sulla fiducia in me stesso

20) Tendo a confrontarmi troppo con i compagni di squadra e avversari .

21) Preferisco competere contro un avversario migliore e perdere che andare contro un avversario più debole e vincere .

22 ) Io sono un atleta fiducioso e sicuro di sé .

23) Tendo a essere troppo negativo .

24) Mi ripeto spesso frasi negative e ho pensieri che mi disturbano durante la gara

25) Sono più motivato dopo i fallimenti e battute d’arresto .

26) E ‘ facile per me allenarmi costantemente a un alto livello di intensità .

27) Penso che l’esperienza di oggi (positiva o negativa) mi aiuterà a raggingere i miei obiettivi

28) Non ho obiettivi chiari che sono importanti per me da raggiungere.

29 ) Io sono un atleta altamente motivato .

PUNTEGGIO :

Sezione 1 : domande 1-6 si occupano di ” resilienza ” ossia la vostra abilità nel gestire mentalmente le battute d’arresto e gli errori . La forza mentale dipende anche dalla vostra capacità di lasciare in fretta errori e fallimenti dietro di voi . Aggrapparsi agli errori andrà ad incidere negativamente sulla prestazione. Calcola 1 punto per ciascuna delle seguenti risposte

1 ) F

2 ) F

3 ) V

4 ) F

5) F

6 ) V

Sezione 2 , le domande 7-12 sono inerenti alla capacità di gestire la pressione . Senza la capacità di mantenere la calma nelle situazioni stressanti un atleta risulterà vulnerabile. Nelle prestazioni importanti un po’ di “nervosismo” sano prima della competizione è importante ma un eccesso porterà un calo di prestazione. Calcola 1 punto per ciascuna delle seguenti risposte :

7 ) V

8 ) F

9 ) V

10) F

11 ) v

12 ) F

Sezione 3 , le domande 13-18  sono inerenti alla vostra capacità di concentrazione . In tutti gli sport , la capacità di concentrarsi su ciò che è importante e bloccare tutto il resto è una delle chiavi principali per l’eccellenza. Scarsa concentrazione è la ragione principale per cui gli atleti soffocano e si bloccano, con cali di prestazione.  Calcola 1 punto per ciascuna delle seguenti risposte :

13 ) F

14) F

15) F

16 ) F

17) V

18 ) F

Sezione 4 , le domande 19-24 sono inerenti al vostro livello di fiducia e ai fattori che influenzano la fiducia . Una caratteristica dell’atleta mentalmente forte è che possiede un livello di confidenza che sembra essere inattaccabile da insuccessi e fallimenti. Calcola 1 punto per ciascuna delle seguenti risposte :

19) V

20 ) F

21 ) V

22 ) V

23 ) F

24 ) F

Sezione 5 , le domande 25-29 si occupano di motivazione . La motivazione è il carburante che guiderà l’allenamento e la realizzazione dei vostri obiettivi . Senza motivazione non sarà possibile mettere nel lavoro l’energia necessaria per arrivare a raggiungere i vostri obiettivi.  Calcola 1 punto per ciascuna delle seguenti risposte :

25 ) V

26 ) V

27 ) V

28 ) F

29 ) V

Interpretazione :

Un punteggio di 5-6 in una qualsiasi delle cinque sezioni indica uno speciale punto di forza in quell’area. Punteggi di 4 o meno evidenziano una possibile area di miglioramento che deve essere affrontata con un percorso strutturato di mental training imparando le tecniche necessarie per gestire quell’aspetto..

Punteggio complessivo :

Un punteggio di 26-29 indicano un atteggiamento mentale molto solido nell’affrontare la competizione. I punteggi di 23-25 ​​indicano una moderata abilità nel gestire gli aspetti mentali, con un piccolo aiuto si potrebbe performare ancora meglio. I punteggi di 22 o al di sotto sono indicatori che un percorso di allenamento mentale sarebbe più che utile per affrontare al meglio le prestazioni.

Come si affrontano gli errori nello sport?

BSKILLED - Psicologia dello sport e della performance Come si affrontano gli errori nello sport?

BSKILLED - Psicologia dello sport e della performance Come si affrontano gli errori nello sport?

Avrò segnato undici volte canestri vincenti sulla sirena, e altre diciassette volte a meno di dieci secondi alla fine, ma nella mia carriera ho sbagliato più di novemila tiri. Ho perso quasi trecento partite. Trentasei volte i miei compagni mi hanno affidato il tiro decisivo e l’ho sbagliato. Nella vita ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto.
 Michael Jordan

La situazione che tutti gli atleti condividono, qualsiasi sia la loro età, la disciplina pratica e il livello di esperienza è: l’errore.
Si dice spesso che la prestazione d’eccellenza non è la prestazione perfetta e che vince l’atleta o la squadra che riesce a compiere il minor numero di errori durante la prestazione.

Sbagliare e commettere errori fa parte del naturale processo di apprendimento che accompagna un atleta in tutte le fasi del suo percorso sportivo e anche ad altissimo livello, nessun atleta è “fuori pericolo”, l’errore può arrivare in ogni momento.

 Sicuramente ogni atleta, per riuscire a gestire bene gli errori deve disporre di alcune abilità mentali, in primis la resilienza.
In questo e-booklet cercheremo di capire cos’è la resilienza e quali sono le regole per affrontare in modo efficace la gestione degli errori nello sport.
Buona lettura!

Sport da combattimento: i segreti di una mente allenata

BSKILLED - Psicologia dello sport e della performance Sport da combattimento: i segreti di una mente allenata Torino sport da combattimento psicologia sportiva psicologia dello sport mental training allenamento mentale

BSKILLED - Psicologia dello sport e della performance Sport da combattimento: i segreti di una mente allenata Torino sport da combattimento psicologia sportiva psicologia dello sport mental training allenamento mentale   I segreti di una mente allenata” è una piccola collana di e-booklet che focalizza l’attenzione sugli aspetti mentali e psicologici specifici per disciplina sportiva. Iniziamo con il primo che tratta il tema della “psicologia e sport da combattimento”.

Questo è booklet è pensato per coloro che vogliono scoprire i segreti dell’allenamento mentale negli sport da combattimento. Spesso queste discipline non sono conosciute dalla maggior parte della gente che si limita a conoscerle tramite i mass media e spesso ne trae un’immagine sbagliata. In realtà le esigenze specifiche di queste discipline richiedono all’atleta di allenare alcune competenze mentali specifiche, che sono poi utilissime anche nella vita quotidiana e professionale.

Lasciatevi dunque incuriosire da questo mondo, entrate nella mente di questi atleti e se lo trovate interessante fatelo conoscere ai vostri amici.

Scarica l’e-booklet

Welcome to EVOLUTION: cosa si allena in psicologia dello sport?

BSKILLED - Psicologia dello sport e della performance Welcome to EVOLUTION: cosa si allena in psicologia dello sport? Torino sport resilienza psicologia sportiva psicologia dello sport performance mental training locus of control gladys bounous gestione imprevisto evolution emozioni concentrazione autoefficacia ansia da prestazione alessandro simili abilità mentali

BSKILLED - Psicologia dello sport e della performance Welcome to EVOLUTION: cosa si allena in psicologia dello sport? Torino sport resilienza psicologia sportiva psicologia dello sport performance mental training locus of control gladys bounous gestione imprevisto evolution emozioni concentrazione autoefficacia ansia da prestazione alessandro simili abilità mentali   Questo e-booklet nasce per rispondere a quella che forse è la domanda più frequente che ci viene rivolta: “Ma un preparatore mentale o psicologo dello sport o mental trainer… cosa allena??!!”.

La risposta più banale sarebbe: “La mente umana!”. Ma la ricerca scientifica degli ultimi decenni ci ha aiutato a capire esattamente quali sono gli aspetti della mente umana che incidono maggiormente sulle performance sportive.

In questo e-booklet ve le introduciamo dandovi anche qualche indicazione su quali tecniche si usano nei programmi di allenamento in psicologia dello sport.
Come al solito l’e-booklet è gratuito e vi saremo grati se vorrete farlo leggere anche ai vostri amici sportivi!

Buona lettura!

Scarica l’e-booklet

Come gestire lo stress: consigli pratici per allenatori

BSKILLED - Psicologia dello sport e della performance Come gestire lo stress: consigli pratici per allenatori stress sport psicologia dello sport ansia allenatori

BSKILLED - Psicologia dello sport e della performance Come gestire lo stress: consigli pratici per allenatori stress sport psicologia dello sport ansia allenatori   Lo stress pre-gara è un fenomeno che colpisce trasversalmente atleti e squadre, questo oramai è risaputo.
Ma spesso gli allenatori con cui collaboriamo ci chiedono: “Cosa posso fare per aiutare i miei atleti a gestire meglio l’ansia e lo stress da competizione?”.

Abbiamo raccolto le nostre esperienze, e quando ci dicono gli studi scientifici nell’ambito della psicologia dello sport, trasformandoli in un piccolo e-booklet con suggerimenti pratici per gli allenatori.

Sperando che possa essere una risorsa utile a molti, vi auguriamo buona lettura!!!

Scarica l’ebooklet!

Allenatori e genitori: mission impossibile?!

BSKILLED - Psicologia dello sport e della performance Allenatori e genitori: mission impossibile?! psicologia dello sport psicologia genitori allenatori allenamento mentale

BSKILLED - Psicologia dello sport e della performance Allenatori e genitori: mission impossibile?! psicologia dello sport psicologia genitori allenatori allenamento mentale   Lavorando nella formazione degli allenatori sportivi sappiamo che il tema dell’interazione con i genitori è un aspetto sempre molto “caldo”. Gli allenatori spesso si sentono ostacolati dai genitori nello svolgimento del loro ruolo, mentre i genitori si sentono estromessi da un aspetto così importante per la crescita dei loro figli.

Ovviamente non tutte le situazioni sono così, ma basta fare un giro per i campi da calcio la domenica mattina per avere un’idea di cosa stiamo parlando. Genitori che diventano allenatori dagli spalti, allenatori innervositi da tutto questo e alla fine chi viene coinvolto in prima persona è il giovane atleta. La psicologia dello sport può essere di grande aiuto per il supporto degli allenatori che vivono queste dinamiche così impegnative.

In questo e-booklet gratuito abbiamo raccolto alcuni dei suggerimenti che possono essere di aiuto agli allenatori nell’impostazione di una corretta gestione del rapporto con i genitori!
Buona lettura!

Download now!

Come trasformare un gruppo in team

BSKILLED - Psicologia dello sport e della performance Come trasformare un gruppo in team Torino team working team building team psicologia sportiva psicologia dello sport psicologi dello sport mental training gruppo allenatori sportivi allenamento mentale

Un piccolo e-booklet scaricabile gratuitamente pensato per gli allenatori che vogliono avvicinarsi al mondo dell’allenamento mentale iniziando a capire le differenze psicologiche tra un gruppo e un team sportivo.

Questo progetto è il primo di una collezione di e-booklet chiamata “Effective coach” che vuole fornire alcuni spunti e strategie di miglioramento, molto pratiche e applicabili, per tutti gli allenatori che desiderano potenziare le loro risorse mentali.

Scarica l’e-booklet!

BSKILLED - Psicologia dello sport e della performance Come trasformare un gruppo in team Torino team working team building team psicologia sportiva psicologia dello sport psicologi dello sport mental training gruppo allenatori sportivi allenamento mentale

Evolution: le nove abilità mentali per una prestazione sportiva

BSKILLED - Psicologia dello sport e della performance Evolution: le nove abilità mentali per una prestazione sportiva Torino psicologia sportiva psicologia dello sport ottimizzazione prestazione sportiva modello mental trainng evolution esperti in psicologia dello sport atleti allenamento mentale abilità mentali

In questi due video vogliamo raccontarvi l’essenza del modello Evolution e raccontarvi quali sono le nove abilità mentali fondamentali per chi pratica sport individuali.

Verranno spiegate le nove abilità mentali, fondamentali in qualsiasi prestazione individuale.
I video sono tratti dalla conferenza “Questione di Testa”, realizzata in collaborazione con FIHP Piemonte e Rete7.

Prima parte

Seconda parte