Archive for Mese: Novembre 2012

Come si affrontano gli errori nello sport?

BSKILLED - Psicologia dello sport e della performance Come si affrontano gli errori nello sport?

BSKILLED - Psicologia dello sport e della performance Come si affrontano gli errori nello sport?

Avrò segnato undici volte canestri vincenti sulla sirena, e altre diciassette volte a meno di dieci secondi alla fine, ma nella mia carriera ho sbagliato più di novemila tiri. Ho perso quasi trecento partite. Trentasei volte i miei compagni mi hanno affidato il tiro decisivo e l’ho sbagliato. Nella vita ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto.
 Michael Jordan

La situazione che tutti gli atleti condividono, qualsiasi sia la loro età, la disciplina pratica e il livello di esperienza è: l’errore.
Si dice spesso che la prestazione d’eccellenza non è la prestazione perfetta e che vince l’atleta o la squadra che riesce a compiere il minor numero di errori durante la prestazione.

Sbagliare e commettere errori fa parte del naturale processo di apprendimento che accompagna un atleta in tutte le fasi del suo percorso sportivo e anche ad altissimo livello, nessun atleta è “fuori pericolo”, l’errore può arrivare in ogni momento.

 Sicuramente ogni atleta, per riuscire a gestire bene gli errori deve disporre di alcune abilità mentali, in primis la resilienza.
In questo e-booklet cercheremo di capire cos’è la resilienza e quali sono le regole per affrontare in modo efficace la gestione degli errori nello sport.
Buona lettura!

WTKA Italia

BSKILLED - Psicologia dello sport e della performance WTKA Italia WTKA italia thai boxe psicologia dello sport karate gladys bounous arti marziali

BSKILLED - Psicologia dello sport e della performance WTKA Italia WTKA italia thai boxe psicologia dello sport karate gladys bounous arti marziali   E’ iniziata la collaborazione con WTKA Italia, l’organizzazione italiana di Arti Marziali e Sport da Combattimento che in soli 4 anni di attività si è collocata solidamente ai vertici del movimento marziale italiano.
Grazie alla visione innovativa del presidente Michele Panfietti la psicologia sportiva sarà ora a disposizione di tutte le consociate della WTKA, di tutti gli atleti, i maestri e i tecnici che verranno formati nei corsi proposti dalla federazione.

Ecco il testo della comunicazione ufficiale

Vi raccontiamo alcuni dei presupposti che guidato la WTKA Italia e maggiori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale:

  • WTKA ITALIA è un modo completamente nuovo di stare insieme, è un’organizzazione liberal dove tutti sono uguali senza distinzioni.
  • Aderire a WTKA ITALIA e alle sue consociate significa essere parte di una realtà moderna, vincente e di grande successo, una realtà al passo con i tempi.
  • WTKA ITALIA è precursore di tantissime novità
  • Organizzativamente parlando siamo strutturati come un’organizzazione di servizi dove tutte le persone sono uguali, non ci sono prime donne e tutti possono ritagliarsi uno spazio per dare il proprio contributo.
  • I prezzi di adesione si commentano da soli e la serietà, la professionalità e la modernità del nostro operato sono un nostro marchio di fabbrica.

Psicologia dello sport e fitness!

BSKILLED - Psicologia dello sport e della performance Psicologia dello sport e fitness! Torino psicologia dello sport palestra natascia bernardi istruttori gladys bounous fitness buone regole bskilled attività motoria alessandro simili

BSKILLED - Psicologia dello sport e della performance Psicologia dello sport e fitness! Torino psicologia dello sport palestra natascia bernardi istruttori gladys bounous fitness buone regole bskilled attività motoria alessandro simili   Spesso si associa il concetto di psicologia dello sport solo con atleti, squadre, allenatori o comunque in condizioni dove prevale la componente agonistica.
La nostra specializzazione ci porta invece a conoscere molto bene i meccanismi mentali che sono alla base di qualsiasi prestazione motoria e quindi l’intervento dello psicologo dello sport si estende in ambito sempre più diversi, quali ad esempio il mondo del fitness.

Già numerose palestre organizzano giornate di “psicologia del fitness” per i loro clienti e numerosi istruttori si rivolgono a noi per migliorare le loro performance.

In questo allegato, la collega Natascia Bernardi, psicologa, psicoterapeuta, che sta completando un master internazionale in scienze dello sport e psicologia dello sport, ci aiuta a scoprire le buone regole per tenere allenata la nostra mente quando pratichiamo fitness in palestra!

Buona lettura!